PREMESSA

Come psicologhe nella scuola svolgiamo attività di INFORMAZIONE, PREVENZIONE e CONSULENZA PSICOLOGICA. Collaboriamo con i Docenti, i Genitori e gli Alunni alla promozione del benessere psicologico nel contesto scolastico.

A tal proposito facciamo riferimento alla definizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità secondo cui la salute:

è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza di malattia

e a quella dell’Istituto Superiore di Sanità:

è vivere con ritmi che rispettano i propri limiti, è abitare in un ambiente sanoe  accogliente, è svolgere un lavoro che realizza e gratifica, è nutrire il corpo e la mente con cibi e pensieri strani, avere buone relazioni con gli altri e stare bene con se stessi, è stimarsi e amarsi, rispettarsi, coltivare i propri interessi e sviluppare i propri talenti

(Rapporti ISTISAN 08/21, pag. v).

 

OBIETTIVI

L’obiettivo generale è la promozione della salute e del benessere psicofisico di allievi, genitori, docenti, dirigenti, personale ata e educativo.

L’obiettivo specifico è la prevenzione del disagio e si esplica attraverso modalità d’intervento specifiche che spesso si concretizzano nella costruzione o nell’applicazione di un progetto.

 

Un punto di vista SISTEMICO-RELAZIONALE. Quali VANTAGGI?

Il nostro modello di riferimento è caratterizzato da un’attenzione specifica alle relazioni entro le quali la persona vive e si è sviluppata perché è nell’interazione con le persone per noi significative che emergono le nostre emozioni, i pensieri e i comportamenti. L’idea alla base è che per comprendere la persona e il suo comportamento l’unità di osservazione debba comprendere sia l'individuo che il contesto relazionale e comunicativo cui appartiene.

Tale approccio si è rivelato particolarmente valido nei casi che riguardano bambini, adolescenti e ragazzi e nelle situazioni in cui, come nel contesto scolastico, è necessario tenere in considerazione la complessità della compresenza di diversi attori, con diversi ruoli ed influenze.

PSICOLOGIA SCOLASTICA

INFORMAZIONE E PREVENZIONE

GLI INTERVENTI NELLE CLASSI:
  • EDUCAZIONE ALL'AFFETTIVITÀ E ALLA SESSUALITÀ
  • PREVENZIONE ALL’USO DELLE SOSTANZE
  • MEDIA EDUCATION
  • ACCOGLIENZA
  • CONTINUITÀ
  • ORIENTAMENTO
  • PREVENZIONE AL BULLISMO / CYBERBULLISMO

CONSULENZA PSICOLOGICA SCOLASTICA

LO SPORTELLO DI ASCOLTO
 
 
 
 
 
 
 
 
Please reload

DOVE TROVARCI
via Gabriele Rosa, 30 Bergamo 24125
CONTATTI
cell. Dott.ssa Silvia Nessi 349 7893526
cell. Dott.ssa Marisa Pandolfi 345 5999552